Recuperare il sonno : è importantissimo

Recuperare il sonno : è importantissimo

Recuperare il sonno ?? è il mio mantra!

Per continuare con i consigli su come ottimizzare le vacanze non poteva mancare un articolo dedicato al sonno!

Eh già, durante l’anno chi più chi meno ci strapazziamo un po e chi ne fa le spese è la qualità del nostro dormire.

osteopata mestre
clicca qui per prendere un appuntamento
osteopata mestre
clicca qui per fare una domanda direttamente

RECUPERARE IL SONNO : E QUANDO LO ABBIAMO PERSO

Immagino che la vita di tutti voi che non vivete proprio in un monastero buddista sia un po come la mia, per dirla brevemente: Frenetica!

State tranquilli non mi metterò adesso a fare il santone e a convincervi che cambiare vita è importante. Se vuoi vivere decentemente in questa società al giorno d’oggi un poco devi correre.

E spesso non è solo il corpo a correre, a volte corre pure la mente tanto da farci trovare dopo un po confusi e un po sballati.

I santoni però avrebbero ragione: i nostri ritmi corporei sono fatti non per la frenesia ma per un vivere più tranquillo.

Se però siamo coscienti di questo aspetto dobbiamo anche preoccuparci ogni tanto di rimettere a posto la vita incasinata che siamo costretti a vivere.

Ecco quindi che le vacanze arrivano giuste giuste a salvarci la Vita!

RECUPERARE IL SONNO : E’ PROPRIO NECESSARIO?

beh qualcuno potrebbe chiederselo: ma è proprio necessario recuperare? non posso abituare il corpo “fare senza”?

La risposta non è così semplice da dare perché esistono tanti, troppi fattori da considerare.

In generale si può rispondere con un NO: Dormire è fondamentale per il benessere del corpo e della mente.

in QUESTO ARTICOLO si parla del tempo minimo di sonno da fare ogni notte secondo le varie fasce d’età che per un uomo adulto passa da 8 ore circa a 20 anni a 6 ore dopo i 50.

Vieni facile capire che se non si rispettano questi orari il corpo va un po in crisi e alla naturale stanchezza della giornata si somma il peso del sonno arretrato.

Detto questo non sto qui a parlarvi di tutti gli effetti che il sonno arretrato provoca nelle varie funzioni corporee, vi parlerò solamente della mia esperienza.

RECUPERARE IL SONNO : I MUSCOLI E IL SISTEMA NERVOSO

In questo breve articolo voglio parlarvi unicamente degli effetti che il sonno arretrato ha sul sistema nervoso e muscolare.

Tutti avremo provato il senso di maggiore stanchezza che alla mattina ci sentiamo addosso se non abbiamo dormito a sufficienza.

Questo succede perché durante il sonno profondo il fisico “recupera” attraverso il rilascio dell’ormone della crescita, se ciò non avviene tutto il sistema muscolare comincia a soffrire e ad irrigidirsi.

Alcuni studi affermano addirittura che ridurre sistematicamente il sonno apra le porte a tutte quelle condizioni di “dolore cronico” come ad esempio la fibromialgia.

Come spesso si dice “il dolore non fa dormire” ma sembrerebbe che “il poco dormire apra la strada al dolore”!

Da un recente studio addirittura sembrerebbe che la riduzione delle ore del sonno protratte nel tempo sia causa di riduzione della massa cerebrale. Sembra che il cervello privato del sonno che gli serve diventi quasi cannibale con le proprie cellule esponendosi a molte forme di demenza!

Insomma davvero un gran bel casino!

RECUPERARE IL SONNO : E C’E’ DI PEGGIO!

Veramente leggendo vari studi che trattano l’argomento risulta incredibile il numero di malanni che il poco sonno può portare.

Non voglio far venire paura ma devo dirti solo i più importanti sintomi del dormire poco

  1. RISCHIO CARDIOVASCOLARE: aumenta il rischio di infarto e di altre malattie legate al cuore
  2. RISCHIO DI CONTRARRE ALCUNI TUMORI: il sistema immunitario col poco sonno lavora male e apre le porte al cancro
  3. IL POCO SONNO AUMENTA IL RISCHIO DI DIABETE: il poco sonno riduce la sensibilità all’insulina favorendo il diabete
  4. DORMIRE POCO AUMENTA IL RISCHIO DI OBESITÀ’: il poco sonno aumenta l’appetito per sbalzi ormonali
  5. AUMENTA L’INFERTILITA’ MASCHILE: si riduce la concentrazione e la vitalità degli spermatozoi.

e mi fermo qui per non farvi ulteriore terrorismo.

Ma davvero abbiamo tutto da perdere a dormire poco.

RECUPERARE IL SONNO : COMINCIAMO DA QUI

Beh oggi però parliamo di cose belle perché il nostro desiderio è evitare tutte cose e riprendere il riposo che ci serve.

Quindi visto che siamo in ferie da dove partiamo?

Partiamo proprio dall’aumento del sonno notturno. Bisogna dormire di più

Potremo cominciare almeno a dormire 8 ore o magari anche qualcosa di più, se ci organizziamo e soprattutto se capiamo la grande importanza che ha il sonno di qualità possiamo farcela!

Diventa però chiaro che magari si fa difficoltà a dormire un poco di più, perché magari non si è abituati a farlo.

Ricordiamoci che il nostro corpo si adatta a tutto quindi per cambiare abitudine ci vuole un piccolo shock.

RECUPERARE IL SONNO : UNA RICETTA CHE FUNZIONA SEMPRE

Se non si è abituati a dormire un orario decente bisogna obbligare il proprio corpo a farlo.

Normalmente la nostra attività giornaliera è molto più cerebrale che muscolare e da ciò ne consegue che la nostra stanchezza riguarda molto più il cervello che il resto.

Se noi però approfittando delle vacanze inseriamo un po di attività fisica come vi ho già suggerito NELL’ARTICOLO PRECEDENTE creiamo quelle condizioni per convincere il nostro sonno a prolungarsi un poco.

Di solito il risultato di inserire un po di attività sportiva (a volte basta anche solo camminata) è che oltre alla mente anche il corpo si deve riposare e diventa piu facile riposare qualche ora di più.

Oltre a questo può essere utile mangiare di meno alla sera e assumere (sempre se non ci sono controindicazioni) una dose di Gruppo B, un integratore che contiene tutte le vitamine del Gruppo B (b1, b2 ecc..).

Le vitamine del Gruppo B hanno la funzione di proteggere il sistema nervoso (oltre che un sacco di altre funzioni utili) e assumerne alla sera concilia il sonno e spesso aumenta la durata del sonno profondo (detta anche fase REM)

ecco un breve video che vi spiega tutti i benefici di questa sostanza che potete trovare in erboristeria

CLICCA QUI PER PROCURARTI LE VITAMINE DEL GRUPPO B

 

ecco la ricetta

Ricetta per riprendere il sonno normale
Ricetta per riprendere il sonno normale

RECUPERARE IL SONNO : RIASSUMIAMO

Beh detto tutto ciò vediamo di riassumere i concetti più importanti di questo articolo:

  • DORMIRE UN NUMERO DI ORE COMPRESE TRA 7 E 8 E’ FONDAMENTALE PER PERMETTERE AL CORPO DI RECUPERARE E MANTENERSI IN SALUTE
  • DORMIRE MENO ESPONE IL CORPO A MOLTISSIME PROBLEMATICHE POTENZIALMENTE MOLTO GRAVI
  • ANCHE I MUSCOLI E IL NOSTRO SISTEMA NERVOSO SOFFRE SE NON RICEVE I GIUSTO RIPOSO
  • DORMIRE POCO DIVENTA POI UN’ABITUDINE ED E’ DIFFICILE DA CAMBIARE
  • ESISTE UNA RICETTA PER TOGLIERE QUESTA ABITUDINE E COSTRINGERE IL CORPO A DORMIRE UN POCO DI PIU’ E IL PERIODO DELLE VACANZE è IL MIGLIOR PERIODO PER ATTUARLA!

 

Condividi:

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti per essere informato su convenzioni e promozioni e per ricevere articoli interessanti!